Aderenza alle prescrizioni nelle patologie cardiovascolari

Aderenza alle prescrizioni nelle patologie cardiovascolari

L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce l’aderenza terapeutica come «la misura in cui il comportamento di una persona nell’assunzione di farmaci, nel seguire una dieta e/o nel cambiare stile di vita corrisponde alle raccomandazioni concordate con un operatore sanitario».

Oggi, l’aderenza terapeutica include un ruolo attivo del paziente e il coinvolgimento di tutti gli attori del sistema sanitario ed è cruciale per la gestione efficace delle malattie croniche, riducendo complicanze, recidive e la necessità di assistenza sanitaria.

Nelle patologie cardiovascolari, l’aderenza è un elemento di fondamentale importanza per il raggiungimento dell’obiettivo del trattamento farmacologico. Sebbene l’efficacia di farmaci impiegati nella prevenzione di queste malattie sia supportata da ampie e consolidate evidenze scientifiche, la mancata o scarsa aderenza ne compromette il successo, rappresentando una delle principali cause di inefficienza del percorso di cura, con un aggravio sulla spesa sanitaria complessiva.

Nei PDTA delle patologie cardiovascolari, pertanto, è fondamentale includere indicatori per valutare l’aderenza alle prescrizioni e strategie per migliorarla: un passaggio chiave anche per il progetto MaCroScopio che, nella sua prosecuzione 2024-2025 (MaCroScopio Orizzonti), intende guardare ai farmaci come traccianti dei percorsi assistenziali, spostando il focus delle politiche sanitarie e farmaceutiche dalla valutazione delle informazioni riferite al singolo farmaco (place in therapy) al suo posizionamento nell’ambito del PDTA di riferimento (place in pathway).

L’obiettivo del gruppo di lavoro su “Aderenza alle prescrizioni nelle patologie cardiovascolari” (la cui prima riunione operativa si è tenuta il 10 giugno 2024) è quello di individuare metodologia e strumenti di analisi dell’aderenza alle prescrizioni da poter includere nei PDTA delle patologie cardiovascolari, spostando l’attenzione da ciò che è più facilmente misurabile a ciò che ha senso misurare nell’ottica dell’intero percorso di cura del paziente.

Per raggiungere tale obbiettivo il gruppo di lavoro seguirà i seguenti passaggi:

  • Descrizione dello stato dell’arte e delle criticità attuali su come viene affrontata l’aderenza nei PDTA regionali delle patologie cardiovascolari.
  • Individuazione di una metodologia di analisi solida per realizzare strumenti di misurazione dell’aderenza comprensibili e in grado di consentire un’interpretazione agile dei risultati.

Analisi dei PDTA Regionali

Per comprendere dove sia necessario agire per includere correttamente la misurazione dell’aderenza all’interno dei percorsi, è fondamentale analizzare nel dettaglio come i PDTA regionali di due specifiche patologie cardiovascolari, scompenso cardiaco e infarto miocardico acuto (IMA), hanno affrontato il tema dell’aderenza alle prescrizioni farmacologiche.

 Impiegando la piattaforma PDTA Net di Fondazione ReS sono stati individuati e analizzati i documenti regionali relativi a queste due patologie, al fine di illustrarne similitudini e differenze per ciò che concerne il tema dell’aderenza, nonché per individuare e discutere eventuali indicatori riportati per monitorarla.

I contenuti di questa prima analisi sono contenuti del pdf in allegato.

Obiettivi

  • Individuare metodologia e strumenti di analisi dell’aderenza alle prescrizioni da poter includere nei PDTA delle patologie cardiovascolari
  • Descrivere lo stato dell’arte e criticità attuali
  • Definire il corretto inserimento del farmaco per le patologie cardiovascolari nel PDTA
ADERENZA ALLE PRESCRIZIONI NELLE PATOLOGIE CARDIOVASCOLARI- Analisi dei PDTA regionali
PRIMA RIUNIONE DEL GRUPPO DI LAVORO
osservatorio sulla cronicità

Macroscopio è un progetto collaborativo realizzato con il contributo incondizionato di

w

Contatti

Fondazione ReS

info@macroscopio.it

Il Pensiero Scientifico Editore

Iscriviti alla newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità e su tutte le iniziative legate al progetto