MACROSCOPIO 2024-2025

MaCroScopio Orizzonti:

dai farmaci ai percorsi assistenziali

Gli obiettivi

Guardare ai farmaci come traccianti dei percorsi assistenziali

Le attività

  • 4 Ambiti di applicazione
  • 4 Report

Dal place in therapy al place in pathway

È necessario spostare il focus delle politiche sanitarie dalla valutazione del singolo farmaco al suo posizionamento nel PDTA

MACROSCOPIO ORIZZONTI

Gli ambiti di applicazione

I farmaci come traccianti dei percorsi assistenziali: dal place in therapy al place in pathway. Un passaggio che incide direttamente sulla definizione di una nuova assistenza di prossimità. “MaCroScopio Orizzonti: dai farmaci ai percorsi assistenziali” svilupperà le sue attività, basandosi sull’analisi dei dati real-world, intorno a quattro ambiti principali.

Prevenzione secondaria nei pazienti ad alto rischio cardiovascolare con pregresso infarto

Aderenza alle prescrizioni (BPCO e degenerazione maculare)

Oncoematologia (Linfoma Diffuso a Grandi Cellule B e Mieloma multiplo)

Le guide di Macroscopio

Cinque guide alla produzione e all’utilizzo dei PDTA

Come recita il Piano Nazionale Cronicità, il PDTA dovrebbe essere considerato uno strumento fondamentale di governance, perché capace di rendere evidenti e misurabili le performance dei professionisti.

La premessa è che sia costruito attraverso l’individuazione e la valorizzazione di tutti i componenti del percorso assistenziale, contrastando logiche di centralità di servizi e di professionisti, esaltando la multicentricità ed il valore dei contributi di ognuno.

I tavoli di lavoro

Per affrontare aspetti correlati alla gestione delle cronicità con ricadute sulla governance farmaceutica e la salute del cittadino

osservatorio sulla cronicità

Macroscopio è un progetto collaborativo realizzato con il contributo incondizionato di

w

Contatti

Fondazione ReS

info@macroscopio.it

Il Pensiero Scientifico Editore

Iscriviti alla newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità e su tutte le iniziative legate al progetto